Chiara & Michele
16 giugno 2012
Sono passati 2942 giorni dal nostro matrimonio

Viaggio di Nozze a Cuba

Programma di viaggio

Lunedì 18 Giugno 2012: Italia - Cuba

Partenza dall'aeroporto di Roma (FCO) alle 08.45 con volo BV1132 e arrivo all'aeroporto di Havana (HAV) alle 14.10 con scali previsti: CUN . Orari dei voli soggetti a riconferma.

Lunedì 18 Giugno 2012: trasferimento da Aeroporto HAV a Avana

Trasferimento Collettivo con Pullman

Da lunedì 18 giugno 2012 a lunedì 25 giugno 2012: Tour Classico di Cuba

Per scoprire il fascino della parte a nord dell’Isla Grande: Avana, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità, la Valle de Viñales, caratterizzata da numerose alture a “pan di zucchero” (mogotes), la piccola isola vergine di Cayo Levisa, Cienfuegos, chiamata da molti “La Perla del Sud”, Trinidad, dove il tempo sembra si sia fermato, e Santa Clara, sede del mausoleo del Che. Alla fine del tour possibilità di estendere il soggiorno a Cayo Ensenachos, Cayo Santa Maria, Varadero o Cayo Largo

1° giorno: Italia/Cuba-Avana

Partenza dall'Italia, arrivo in serata.

Trasferimento e sistemazione in hotel.

Cena.

2° giorno: Avana/Guama/Cienfuegos/Trinidad

Partenza per il Parco Nazionale Montemar - Laguna di Zapata - e visita all'allevamento di coccodrilli. Percorso in lancia per la laguna del tesoro fino a raggiungere una riproduzione di un villaggio degli antichi indigeni Tainos. Pranzo in ristorante tipico. Proseguimento per Cienfuegos. Arrivo e visita panoramica della città. Al termine, continuazione del viaggio fino a Trinidad. Sistemazione e cena in hotel.

3° giorno: Trinidad

Percorso a piedi per Trinidad; conosciuta come città museo, questa cittadina piena di fascino ha conservato intatte le sue case, le strade e le piazze come erano secoli fa: è stata dichiarata dall'Unesco città Patrimonio dell'Umanità. Cocktail nel locale "Canchanchara", nome di una tipica bevanda locale a base di rum, miele e limone. Visita al Museo e alla Piazza Mayor. Pranzo in loco. Tempo a disposizione. Cena in hotel.

4° giorno: Trinidad/Santa Clara/(Varadero)/Avana

Partenza per Santa Clara. All'arrivo visita della città: Piazza della Rivoluzione dove si trova il Mausoleo "Comandante Ernesto Che Guevara" (visita), enorme complesso scultoreo, inaugurato in occasione del XX anniversario della sua morte; visita al treno blindato e alla Piazza Leoncio Vidal. Pranzo in loco. Proseguimento del viaggio per Avana (con sosta a VARADERO, per coloro i quali proseguono la permanenza a Cuba con il soggiorno mare). Sistemazione e cena in hotel.

5° giorno: Avana/Viñales/Pinar del Rio

Partenza per Viñales, valle di incomparabile bellezza circondata dai "Mogotes", massicci rocciosi con pareti verticali e cime arrotondate, considerati le più antiche formazioni rocciose di Cuba. Visita al Murale delle Preistoria, una grande pittura rupestre (moderna) che rappresenta l'evoluzione geologica e biologica dell'uomo e della specie. Pranzo in ristorante. Visita opzionale alla Cueva del Indio (Grotta dell'Indiano Cuc 5,00 per persona) percorrendo in barca il fiume che scorre all'interno della grotta. Continuazione per Pinar del Rio. Sistemazione in hotel e cena.

6° giorno: Pinar del Rio/Cayo Levisa/Avana

Intera giornata dedicata all'escursione a Cayo Levisa. Pranzo in loco. Al termine rientro all'Avana e cena in hotel.

7° giorno: Avana

Visita della città. Parte Coloniale: percorso a piedi per il centro storico, dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità (Castello della Reale Forza, Campidoglio, Palazzo dei Governatori, Piazza della Cattedrale e Mercatino d'artigiani, Bodeguita del Medio e Palazzo dell'Artigianato). Visita al Parco Militare Morro-Cabaña. Pranzo durante la visita. Parte moderna: Piazza della Rivoluzione, Rampa e lungomare. Rientro in albergo. Cena speciale in ristorante tipico.

8°/15° giorno: Avana/ Cayo Largo / Italia

Soggiorno mare

Lunedì 25 Giugno 2012: trasferimento da Avana a Cayo Largo

Trasferimento Collettivo con Volo

Da lunedì 25 giugno 2012 a sabato 30 giugno 2012: Cayo Largo

Soggiorno presso l'hotel Sol Cayo Largo in A.I. (All Inclusive)

Sabato 30 Giugno 2012: trasferimento da Cayo Largo a Avana

Trasferimento Collettivo con Volo

Da sabato 30 giugno 2012 a lunedì 2 luglio 2012: Avana

Soggiorno presso l'hotel Nacional in B.B. (Bed and Breakfast)

Lunedì 2 Luglio 2012: trasferimento da Avana a Aeroporto HAV

Trasferimento Collettivo con Pullman

Lunedì 2 Luglio 2012: Cuba - Italia

Partenza dall'aeroporto di Havana (HAV) alle 15.10 con volo BV1132. e arrivo all'aeroporto di Roma (FCO) alle 10.55 del 03/07/2012 con scali previsti: CUN . Orari dei voli soggetti a riconferma.

Località

Avana

Descrizione

Avana con i suoi 2.500.000 abitanti si estende sulla costa settentrionale di Cuba, di fronte alla Florida. È una delle città più antiche del Nuovo Mondo e, nel contempo, una città moderna, costellata di grattacieli. Il nucleo urbano è formato dai tre quartieri di Habana Vieja, Centro Habana e Vedado, affacciati sull’Atlantico. La Habana Vieja, fondata nel 1514, è dichiarata dall’Unesco “patrimonio cultural de la humanidad”; l’antico centro coloniale, stretto intorno al canale ed alla baia del porto, è una vasta area che si è incredibilmente conservata in tutta la sua integrità. Le stradine di pietra si affacciano su verande di legno intagliato o di ferro battuto, si scoprono giardini nascosti, farmacie d’altri tempi, colonne, bellissime composizioni in vetro alle finestre delle case coloniali, “patios” con contrasti di luce, chiese, monumenti e piazze assopite al caldo sole dei Caraibi. Baciata dalla sua solare magia, l’Avana ha esercitato il suo magnetismo su scrittori celebri ed artisti famosi. La tradizione di una ricca cultura, legata ad ogni pietra, daranno al viaggiatore la sensazione dell’incantesimo dei luoghi e della carismatica trasparenza del popolo cubano. Il Vedado è oggi il centro della città. Sviluppatosi negli anni ‘50, è il quartiere degli uffici, dei negozi, dei ristoranti e dei caffè alla moda, dei locali notturni e dei grandi alberghi. Playa del Este, la ‘spiaggia ad est’ di Avana è una striscia ampia e bianca che si estende per circa venti chilometri in contrasto con il mare azzurro e cristallino - è punto di incontro tra le acque serene dei tropici ed i colori ed i ritmi coinvolgenti della capitale.

Punti di interesse

La Habana Vieja, centro storico de La Habana, è stato proclamato nel 1982 dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Per visitare La Habana Vieja un giorno non è sufficiente però potete trascorrere una giornata rilassante camminando per le vie del centro storico cittadino. Partendo dalla Plaza de Armas, Sul lato nord si trova il Castillo de la Real Fuerza, una delle più antiche fortezze coloniali del continente americano. Sul lato ovest il Palacio de los Capitanes Generales, antica residenza dei governatori spagnoli. Sul lato est spicca il Templete, luogo dove la leggenda narra che fu fondata, nel 1519, la città de La Habana. Nelle vicinanze sarà possibile visitare vari musei. A pochi isolati da Plaza de Armas si trova Plaza de la Catedral. La Catedral de San Cristóbal de La Habana. A poche decine di metri della piazza si trova la Bodeguita del Medio, immancabile tappa per degustare il mojito, nel luogo che fu punto di incontro per diversi artisti cubani e diventato famoso perché frequentato da Hemingway.

Nacional - Avana (Hotel) La Habana - Cuba Cuba

... un hotel distinto ed elegante, che si contraddistingue per la sua storia e per la sua eccellente posizione

Ubicato in posizione centralissima sulla riva del mare, nel quartiere del Vedado, questo hotel è considerato uno degli alberghi più belli della città. Gli ospiti vengono attratti dalle gallerie dei giardini che ricordano gli antichi chiostri dei monasteri spagnoli, dal corridoio principale che assomiglia a tre navate parallele di una chiesa medioevale, e dal soffitto in legno che ricorda un vecchio monastero catalano con reminiscenze arabe. La relativa architettura eclettica che unisce l’Art-Deco, ed i disegni neocoloniali e neoclassici di questa storica Residenza della Repubblica ha attratto molte personalità dell’arte, della letteratura, della politica, del commercio e della scienza.

Camere

L’hotel dispone di 464 camere, tutte dotate di servizi privati, asciugacapelli, aria condizionata, televisore con canali via satellite, prese elettriche da 110 e 220 volt, minibar, telefono e cassetta di sicurezza.

Ristoranti e Bar

La struttura si completa anche con un ristorante, sei bar ed il famoso cabaret ‘Parisienne’.

Servizi e Attrezzature

A disposizione degli ospiti ci sono: due piscine, un campo da tennis, intrattenimenti serali con spettacoli presso il giardino e presso la piscina. A pagamento: negozio di parrucchiere, servizio lavanderia, boutique, ufficio turistico, servizio medico, centro d’affari, sala giochi, servizio cambio valuta, possibilità di noleggio auto e parcheggio custodito.

Cayo Largo

Descrizione

... la perla dell’Arcipelago de Los Canarreos

Dalle trasparentissime acque del Mar dei Caraibi, a circa cinquanta chilometri a sud dell’isola di Cuba, emerge nel candore accecante della sabbia corallina, l’immenso arcipelago de los Canarreos, frastagliato in un’infinità di cayos, isolotti, lingue di sabbia, lunghissime barriere coralline affioranti, talvolta affacciate su pareti verticali che si perdono negli alti fondali…un vero paradiso ancora non toccato dal turismo di massa. Cayo Largo con i suoi 37,5 Kmq è la seconda isola per estensione di questo arcipelago, ed è circondato per tutta la sua lunghezza (circa 27 Km) da un susseguirsi di spiagge bianchissime...mentre il mare che le lambisce è del turchese e blu più intensi che si possa immaginare. I reef corallini circondano l’sola, quasi come un anello sommerso: è quindi il luogo ideale per praticare qualsiasi sport acquatico... gli amanti della subacquea resteranno affascinati dall’esplosione di colori che appare non appena si mette la testa sott’acqua. Cayo Largo deve il suo nome alla sua forma allungata. Fu raggiunta per la prima volta da Cristoforo Colombo nel 1494 in occasione del suo secondo viaggio verso il Nuovo Mondo. A quell’epoca fu anche la base dei tanti pirati che in quei secoli solcavano le acque del Mar dei Carabi… Oggi sull’Isola e nei Cayos che la circondano, vivono pellicani, iguana e tartarughe che qui vengono indisturbate a deporre le uova sulle spiagge. Questo piccolo paradiso è raggiungibile con con voli diretti dall’Italia e collegato all’Havana e Varadero da voli interni.

Punti di interesse

Immergersi nelle acque di Cayo Largo

La subacquea a Cayo Largo nasce con l'esperienza dell’equipe italiana che da anni porta avanti con successo l’operazione ai Giardini della Regina, per dimostrare che è possibile un turismo ecosostenibile che preservi, sostenendo anche economicamente, aree naturali intatte che rimarranno tali solo se protette. Cayo Largo è un angolo di paradiso. Già all’arrivo nel piccolo aeroporto si è immediatamente catapultati in questa isola senza tempo, dove si dimentica l’orologio ed il ritmo della giornata è scandito dalle immersioni, la ‘siesta’ sulle spiagge di un bianco abbagliante, l’aperitivo alla sera. Le barche che accompagnano i sub ai punti di immersione sono ormeggiate a pochi metri di distanza. La novità maggiore sarà comunque proprio rappresentata dalle immersioni. Si sono selezionati i punti più spettacolari, raggiungibili solo con le barche veloci in escursioni full day, spesso prossime ai vicini atolli di Cayo Blanco, Cayo Sigua e Cayo Rosario; un vero paradiso per i subacquei. Cayo Blanco appare in lontananza come un isolotto di sabbia bianca in mezzo al mare: una piccola lingua di sabbia che scende a picco nel blu: pareti incrostate di spugne coloratissime, tunnel e canyons che si aprono sul blu: uno spettacolo mozzafiato … e sul cappello della secca, a soli pochi metri, coralli di ogni tipo che ospitano banchi di pesci di barriera: migliaia di pesci di specie differenti che si muovono all’unisono in fuga da qualche predatore. Una quantità di pesce impensabile in altri posti, ma qui siamo a 25 miglia dalla costa, lontano da tutte le rotte. Una immersione incredibile: la pista de ski: letteralmente una parete di sabbia bianca come la neve cosparsa di coralli che sembrano cespugli … un paesaggio da favola. E che dire del Blue Hole? A poche decine di metri dalla barriera si apre nella scogliera un passaggio che sprofonda nell’oscurità. L’acqua è talmente limpida che non ci si accorge quasi di scendere. E Cayo Rosario? La roccia scura, scavata da tortuosi tunnel al cui ingresso stazionano nuvole di glass fish, contrasta con la sabbia bianchissima. Qui una delle immersioni più spettacolari: i subacquei sono improvvisamente circondati da una quindicina di delfini che sembrano giocare con le nostre bolle: ci girano intorno, quasi ci sfiorano, risalgono a respirare e ridiscendono. È questa una Cayo Largo inconsueta e sconosciuta alla maggior parte dei subacquei: sono punti lontani dalla Marina che per questo possono essere raggiunti solo con un full day: ma che c’è di più bello di una bella spaghettata a bordo per coronare due immersioni indimenticabili?

Sol Cayo Largo - Cayo Largo (Resort) Cayo Largo

... il miglior resort dell’incontaminata Cayo Largo

Cayo Largo, all’estremità orientale dell’arcipelago de Los Canarreos, a sud di Cuba, circondata dal mar dei Caraibi in un ambiente naturale dalla bellezza singolare, con splendide spiagge vergini, circondate da palme, alberi di cocco e meravigliose barriere coralline, è considerata, insieme ai Giardini del Re (Cayo Guillermo/Cayo Coco) ed ai Giardini della Regina, una tra le migliori aree per attività subacquea e sport acquatici. Il Sol Cayo Largo, è il miglior albergo dell’isola e la sua architettura si integra armoniosamente con l’ambiente circostante. Si affaccia su una bella spiaggia ed intorno ad una originale piscina circondata da giardini e terrazze.

Ideale per coppie

Camere

Dispone di 236 camere doppie, 8 junior suite, 44 camere doppie superior vista mare e 2 camere per persone diversamente abili disposte in bungalow da otto camere ciascuno. Tutte le stanze, ampie e finemente decorate da artisti locali, sono dotate di servizi privati, aria condizionata, televisione con canali via satellite, frigobar, asciugacapelli, cassette di sicurezza, balcone o terrazza.

Ristoranti e Bar

Una vasta scelta gastronomica: un ristorante a buffet di cucina internazionale con isole in cui i cuochi preparano al momento su richiesta del cliente, un ristorante ‘á la carte’ di specialità, un grill sulla spiaggia, uno snack bar ed un bar presso la piscina.

Servizi e Attrezzature

Per la sera il Sol Cayo Largo dispone di un teatro per gli spettacoli ed un divertente pub-discoteca con biliardo. Ampia è anche la scelta tra le attività sportive: palestra, sauna, idromassaggio, biciclette, freccette, pallanuoto, pallacanestro, giochi d’ animazione in spiaggia, lezioni di ballo, ecc., due campi da tennis con illuminazione serale (extra).


Crea ora il tuo Wed Site!